Comunicazione
 
Trace
- 25/02/2016 -

Banca Generali presenta "Trace" di Fahran Siki

Banca Generali e l’arte, un binomio sempre più forte che si rinnova anche nel 2016 con un’altra grande mostra. Dal 2 marzo al 30 settembre 2016, infatti, la sede di Banca Generali Private Banking, in Piazza Sant’Alessandro 4 a Milano, apre le sue porte al grande pubblico per una mostra che presenta una serie inedita di tele realizzate da Farhan Siki, street artist indonesiano, tra i più apprezzati a livello internazionale.

L’esposizione Traces, curata da Rifky Effendi, propone un ciclo di opere appositamente pensato per questo appuntamento, in cui Farhan Siki attinge le icone più riconoscibili e famose della storia dell’arte occidentale, da L’Ultima Cena all’Uomo Vitruviano di Leonardo, da Adamo ed Eva di Michelangelo all’esperienze del Bauhaus, e le rielabora con una sensibilità e una tecnica contemporanea.

Fin dai suoi esordi, Farhan Siki riflette sulla cultura pop del XXI secolo, esplorandone gli elementi testuali, raccogliendo loghi, marchi e simboli della cultura di massa, al fine di apporli sulla tela, caricandoli di attributi iperbolici e parodistici ed esprimendo una satira interna al sistema dell’arte contemporanea. L'esperienza urbana e il consumo globalizzato si trasformano nei suoi lavori in un trionfo di colore.

“Siamo felici di ospitare un giovane artista di grande talento e dalle grandi curiosità come Farhan Siki” – dichiara Piermario Motta, Amministratore Delegato di Banca Generali “La sua capacità di esprimere energia, riflessioni e di rappresentare al meglio quella tensione al rinnovamento nell’arte come espressione di fenomeni sociali e contemporanei, non lascia indifferenti colpendo subito per la sua immediatezza ed evocazione artistica. Dopo aver esplorato le sfumature materiche del colore, l’universo della natura nell’espressività del digitale, siamo orgogliosi di proseguire nel nostro percorso verso il mondo dell’arte con un nuovo spunto originale ed inedito, capace di emozionarci nel proprio confronto ed espressività rivolti all’assolutezza del concetto di icona. Come per le ultime nostre esposizioni crediamo nel dialogo dell’arte anche attraverso nuovi spazi, e nell’impegno della committenza a supporto della cultura come culla di idee che muove il mondo”.  

FARHAN SIKI – TRACE
Piazza S. Alessandro, 4 a Milano
Sede di Banca Generali
Dal 2 marzo al 30 settembre 2016
Visitabile gratuitamente ogni martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 18.30,
per info e prenotazioni: receptionprivatemi@bancagenerali.it